Un week-end in Friuli nel segno della cultura

Perchè non passare un piacevole e rilassante week-end in Friuli nell’accogliente agriturismo La Roncolina, dedicandosi a visitare le mostre che in questo periodo arricchiscono l’offerta locale?

Ecco un’opportunità imperdibile!

A Villa Manin fino al 19 Marzo 2017 è in scena la mostra dedicata a Lorenzo Mattotti, Sconfini.
Alla sua seconda tappa, dopo Landerneau, dove è risultata essere la prima esposizione francese non parigina per afflusso di pubblico, è stata appositamente rivisitata e arricchita di ulteriori pezzi provenienti da importanti collezioni private proprio per l’esposizione a Villa Manin.

Lorenzo Mattotti, (nato a Brescia nel 1954), è un artista eclettico. I suoi esordi risalgono alla fine degli anni ’70 come autore di fumetti. Nel 1984 realizza la grafic novel Fuochi, destinata a vincere importanti premi internazionali, Numerose le opere successive e oggi i suoi libri sono tradotti in tutto il mondo. Pubblica su quotidiani e riviste come The New Yorker, Le Monde, Das Magazin, Die Süddeutsche Zeitung, Nouvel Observateur, Corriere della Sera e Repubblica. Illustra libri per l’infanzia come “Pinocchio” e “Eugenio” che vince uno dei massimi riconoscimenti nell’editoria per i ragazzi. Numerose le sue personali in tutto il mondo. Instancabile, egli realizza anche manifesti, copertine, campagne pubblicitarie. Recentemente ha collaborato a “Eros” di Wong Kar way – Soderbergh e Antonioni, curando i segmenti di presentazione di ogni episodio.

Informazioni logistiche
Villa Manin
Passariano (Codroipo)
Orari: Mar- Dom 10:00-19:00, Biglietteria fino alle 18:15
Costi: Intero 10,00 Euro; Ridotto (over 65, sotto i 18 e le convenzioni) 8,00 Euro,
Gruppi (minimo 15) 5,00 Euro

Crediti: L’immagine utilizzata è tratta dal sito di Villa Manin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *